Resilienza, uscire più forti dalle sconfitte.

dott.ssa Angela Guadagno
Dalle avversità possono nascere nuove opportunità. La resilienza è la grande capacità di reagire e rialzarsi davanti ai problemi che la vita ci pone.
Thomas Mann diceva che le avversità possono essere delle formidabili occasioni.
È un detto risaputo che il dolore fortifica l’uomo.
Nella storia di uomini resilienti ce ne sono davvero tanti, pensiamo a Stephen Hawking, che dopo la diagnosi di sclerosi laterale amiotrofica ha continuato la sua vita con successo, da scienziato e da uomo.
Chi non ha avuto l’occasione di vedere il famoso film di Muccino “alla ricerca della felicità” che racconta la storia vera di Chris Gardner.

La resilienza è la capacità di un sistema di assorbire le perturbazioni, riorganizzarsi e continuare a funzionare più o meno come prima.
Nella vita è la capacità dell’individuo e della famiglia di superare le crisi ed i problemi, uscendo con maggiori risorse che lo aiuteranno ad affrontare anche le evenienze future.
La resilienza non dipende solo da qualità innate come l’intelligenza o la personalità ma può essere anche sviluppata ed incrementata.
Alcuni dei punti chiave su cui riflettere per aumentare la propria resilienza sono:
  • La consapevolezza di avere dei limiti e dei punti deboli che debbono essere accettati ed altri sui quali si può lavorare per migliorarsi.
  • Aumentare le proprie relazioni sociali, il sostegno sociale è una risorsa fondamentale nelle situazioni difficili.
  • Flessibilità nel modificare il proprio punto di vista, ascoltando anche il punto di vista altrui. Lo psicologo ad esempio aiuta i propri pazienti fornendo molto spesso una lettura differente agli eventi di vita ed ai comportamenti, che fa da strada per il cambiamento.
  • La crisi come opportunità e non come fallimento.
  • Lavorare sull’incremento della propria autostima, dando più valore a noi stessi e cercando di autogratificarci quando lo meritiamo.
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Google+
  • Condividi su Twitter

Inserisci il tuo commento per Resilienza, uscire più forti dalle sconfitte.

  • Nominativo (facoltativo)
  • email* (non verrà mai resa pubblica)
  • Commento

  • commenta

0 commento per Resilienza, uscire più forti dalle sconfitte.